Proteggi i tuoi dati

Garantire la sicurezza delle informazioni è di estrema importanza per il privato cittadino così come per le aziende.

La crescente tendenza a memorizzare e elaborare informazioni di varia natura (informazioni finanziarie, sanitarie, anagrafiche, personali, ecc.) da parte di elaboratori elettronici connessi alla rete Internet, consente da un lato una rapida accessibilità a una sempre più vasta quantità di dati, mentre aumenta considerevolmente il rischio che le informazioni cadano nelle mani sbagliate.

La sicurezza informatica si occupa dell’analisi delle vulnerabilità, del rischio, delle minacce o attacchi e quindi della protezione dell’integrità fisica (hardware) e logico-funzionale (software) di un sistema informatico e dei dati in esso contenuti o scambiati in una comunicazione con un utente.

CloudIl modo più efficace per avere tale protezione è utilizzare un proprio server che permette di avere:

  • un cloud privato per accedere ai dati in totale libertà e senza alcun limite
  • un sistema di criptazione dei dati per evitarne l'accesso a persone terze
  • un sistema automatizzato del backup dei dati
  • un sistema automatizzato di duplicazione dei dati su altre macchine
  • un sistema di protezione da attacchi di software esterni come trojan, virus, ransomware e cryptolocker
  • un sistema di monitoring e di alerting delle risorse hardware e softwares

Il Cloud è l’invenzione informatica degli ultimi anni, ormai ampiamente diffusa tra privati e aziende. Esempi di cloud semplici noti in tutto il mondo sono Dropbox e Google Drive. Chi utilizza questi prodotti per caricare, memorizzare e recuperare dati sa già cosa è un cloud, anche se forse non lo aveva realizzato. Più nel dettaglio, i cloud sono dei server connessi insieme per consentire la memorizzazione dei dati e l'accesso a vari servizi e risorse.

Esistono molti tipi di cloud, ma le categorie di base sono i cloud pubblici e privati.

Come accennato, un cloud pubblico è simile a Dropbox, Google Drive o Box, o qualsiasi altro modello in cui un fornitore di servizi rende disponibile online tramite Internet risorse come software e memorizzazione dei dati. Quando memorizziamo qualche informazione su un cloud pubblico, non facciamo altro che depositarla sui server remoti, collocati qua e là nel mondo, del fornitore di servizio.

Pur essendo molto pratico c'è da essere scettici nell’utilizzare questa soluzione che inevitabilmente ci espone a due grandi rischi:

  • I nostri dati non sono più sotto il nostro diretto controllo
  • I nostri dati si trovano in Stati dove la legge che tutela la privacy è molto diversa dalla nostra

Cloud personalee le conseguenze possono essere veramente molto spiacevoli:

  • Il fornitore del servizio cloud pubblico può accedere facilmente ai nostri dati
  • Il fornitore del servizio cloud pubblico può garantire l'accesso ai nostri dati ad eventuali organi governativi che ne fanno richiesta
  • Il fornitore del servizio cloud pubblico tiene traccia di tutte le nostre operazioni e ci profila, analizzando le nostre abitudini e i nostri dati, per poi rivendere profumatamente queste informazioni; è per questo che che un servizio di cloud pubblico ci viene offerto gratuitamente oppure a basso costo
  • Un bravo hacker può trafugare facilmente i nostri dati
  • Se siamo uno studio professionale (commercialisti, medici, ingegneri) ed utilizziamo un cloud pubblico per archiviare i dati dei nostri clienti, in caso di violazioni o illeciti commessi dal fornitore dei servizi, dovremmo risponderne legalmente verso i nostri clienti

La soluzione a tutte queste problematiche è utilizzare il cloud privato.

Un cloud privato è erogato da un server personale ospitato nella propria casa o nel proprio studio. Diventiamo noi stessi il nostro provider di servizi cloud:

  • I nostri dati sono sotto il nostro diretto controllo
  • I nostri dati rispettano sicuramente la legge che tutela la privacy

e di conseguenza:

  • Nessuno può accedere ai nostri dati al di fuori di noi
  • Nessuno ci spia e ci profila
  • Difficilmente un hacker può attaccarci perché non conosce nulla del nostro cloud
  • Se siamo uno studio professionale tuteliamo completamente la sicurezza e la privacy dei dati dei nostri clienti in modo da non esporci a nessun rischio

Con un cloud privato restiamo noi i proprietari dei nostri dati conservandoli in un posto sicuro ed abbiamo la possibilità di accedervi da qualsiasi parte del mondo.

Un unico server può erogare un servizio di cloud privato senza limite di utenti e senza limiti di spazio. È quindi possibile creare un account per ogni membro di una famiglia e per ogni dipendente di un'azienda assegnando lo spazio desiderato.

Utilizzando un server personale correttamente progettato e configurato avremo un servizio cloud di gran lunga superiore a qualsiasi cloud pubblico e misure di sicurezza e protezione dei dati che non si potrebbero avere diversamente.

Utilizzare quindi un cloud privato è la soluzione più sicura ed efficiente per proteggere i propri dati. Per renderla fattibile occorrono ovviamente degli strumenti hardware e software a ciò predisposti.

Cosa possiamo fare per te?

Ti forniamo gli strumenti per consentirti di conservare i tuoi dati al sicuro, nella tua casa, e far si che tu possa accedervi da qualsiasi luogo in cui ti possa trovare e con qualsiasi dispositivo, purché tu abbia a disposizione una connessione internet.

Progettiamo il tuo server ideale. Possiamo progettare diverse tipologie di server in base alle tue esigenze, partiamo da server di poche centinaia di euro fino ad arrivare a server di svariate migliaia di euro.

Installiamo in sede il tuo server, configuriamo la rete e tutti i computer e telefoni che dovranno utilizzarlo.

Manuteniamo nel tempo il server con interventi onsite e da remoto.

Il server verrà gestito da un Sistema Operativo GNU/Linux in modo da tutelare la privacy e garantire un'efficace protezione contro virus e cryptolocker. Erogherà il tuo cloud privato tramite la piattaforma LAMP e Nextcloud. I dati su di esso archiviati saranno completamente criptati in modo da impedirne la lettura a persone non autorizzate, se anche il server dovesse essere rubato o dovesse cadere in mani sbagliate nessuno sarebbe in grado di leggere i tuoi dati. Verranno effettuate delle copie di backup automatiche dei dati, settimanalmente e mensilmente, in modo da non rischiare di perdere il tuo lavoro. I dati verranno replicati automaticamente su tutti i computer della rete per aumentare il livello di ridondanza e per evitare possibili perdite. Il server controllerà in tempo reale che ogni sua componente hardware e software stia funzionando correttamente, in caso contrario ti avvertirà immediatamente tramite email per permetterti di prendere le dovute contromisure ed evitare quindi ogni tipo di problema.

Se fino ad ora per il costo proibitivo dei server hai preferito orientarti verso soluzioni gratuite che non tutelano la privacy dei tuoi dati e sei stato costretto ad adottare soluzioni laboriose come salvare manualmente tutti i dati su supporti esterni o replicarli manualmente su diversi computer rischiando di perderli a causa di un virus o di un cryptolocker ora non hai più scuse, contattaci per progettare insieme il tuo server ideale ed avere così anche tu il tuo cloud privato e sistemi automatizzati di protezione, backup e replica dei dati.

È inoltre da non sottovalutare che un server personale ti aprirà le porte a innumerevoli nuove possibilità, potrà gestire il tuo impianto di videosorveglianza ed avvisarti in tempo reale su tutti i tuoi telefoni nel caso in cui rilevi un movimento, potrà controllare in tempo reale la posizione GPS di tutti i tuoi autoveicoli, potrà controllare in tempo reale la posizione dei tuoi cari tramite il GPS dei loro telefoni, potrà gestire tutti i tuoi telefoni voip e ti permetterà di avere il migliore centralino telefonico al momento esistente. Ed il tutto sempre tutelando al massimo la tua privacy.

Il tuo server personale diventerà il tuo più fidato collaboratore.

Controlla il tuo cloud

 

Per maggiori informazioni puoi entrare in contatto con noi, senza il minimo impegno:

Contattaci Fatti Ricontattare